fbpx

Diamo tempo al Tempo!

tempo

Il libro di cui vi parlerò oggi è un libro che parla del tempo e lo fa attraverso i versi e le rime di un linguaggio primordiale: la filastrocca. Si tratta di una raccolta di filastrocche nate nel corso dello scorso anno dall’estro poetico di un racconta storie dei nostri tempi: Gianluca Caporaso.

Ho avuto il piacere e l’onore di conoscere Gianluca nel corso della presentazione (forse una delle ultime cui ho partecipato in presenza) del suo libro Viaggi terrestri, marini e lunari del Barone di Munchhausen. Dello stesso autore come non citare I racconti di Punteville e Appunti di Geofantastica.

Tempo al tempo

di Gianluca Caporaso, Illustrazioni di Francesca Cosanti, Salani Editore 2021

Un libro che ci accompagna in un viaggio attraverso le declinazioni del tempo, attraverso le pieghe della vita. Un libro che mostra al lettore come le due entità viaggino insieme sullo stesso scompartimento del medesimo treno. Quando ho letto per la prima volta il titolo, ho subito sentito l’assonanza con un vecchio adagio popolare. Ed infatti, nella premessa, l’autore ci parla della pazienza del nonno che era solito ripetere al piccolo Gianluca “Diamo tempo al Tempo!”. Il nonno concepiva il tempo come un grande sovrano che governava le sorti di tutti gli uomini. In fondo, nella cultura contadina era proprio così: il tempo con il suo scorrere, con l’alternarsi delle stagioni dettava i tempi della semina e del raccolto. Una frase quindi che voleva essere un invito a recuperare quella pazienza che i bambini ontologicamente non hanno.

E l’autore in questo tempo sospeso ha ripreso tra le mani le parole del nonno, arricchendole di nuove significazioni. Il tempo non più come un qualcosa da vivere con speranzosa rassegnazione, ma come qualcosa da abitare magari in maniera più poetica.

Tempo al tempo

Tempo al tempo disse il saggio
e nel tempo partì in viaggio.
Con i giorni nelle tasche
affrontò soli e burrasche.

[...]

Nelle sere dell'attesa
ogni cosa era sospesa.
Nelle sere dei ricordi
raccoglieva visi e accordi.

(G. Caporaso)

La felicità delle piccole cose

Dare più vita alla vita, riempire ogni passaggio della nostra esistenza è in fondo quello che c’ha insegnato questo tempo in cui abbiamo perso improvvisamente la magia delle relazioni. Oltre un anno fa improvvisamente ci siamo trovati soli nelle nostre case. Tutto era fermo. Tutto era sospeso. Le scadenze, gli appuntamenti, gli incontri non c’erano più e come contropartita il tempo si offriva a noi in tutta la sua vastità. Una vastità tutta da attraversare senza però il pensiero della sua folle rincorsa. E così giorno dopo giorno, abbiamo trovato il modo di abitare il tempo in maniera forse più flessibile, più consona…all’umano. Un tempo che ci ha concesso di riscoprire la felicità nelle piccole cose che avevamo dimenticato.

Filastrocca della pause

Filastrocca delle pause
nuove soste, antiche cause.
Tutti in ansia, tutti in corsa
con gli affanni nella borsa.

Dove vanno, chi può dirlo?
Non riesco mai a capirlo!
Ma io oggi non ci penso.
Fermo tutto. Sono immenso.

[...]

(G. Caporaso)
tempo
Tempo al tempo di Gianluca Caporaso, Illustrazioni di Francesca Cosanti, Salani Editore 2021

Un tempo che ci ha anche concesso di riscoprire la bellezza del prendersi cura non solo degli altri, ma anche di noi stessi e di perlustrare tutte le pieghe della nostra immensa umanità. Abbiamo ritrovato tante emozioni in questi mesi: la paura, la rabbia, l’amore, la noia, la tristezza ma anche la felicità. Il tempo le ha rese fili attraverso cui incrociare una nuova trama e un nuovo ordito della nostra esistenza, un tessuto prezioso che mai avremmo pensato di trovarci tra le mani.

Filastrocca del tempo che cura

Filastrocca del tempo che cura
per chi è caduto, per chi ha paura.
Per chi ha la febbre o un pesce al dito
per chi a un gionocchio avverte prurito.

[...]

C'è poi chi dice: tutto va bee!
Prenda pasticche di piccole pene. 
Perchè a nessuno sembri normale
essere vivi e non farsi male.

(G. Caporaso)

Un libro per tutte le infanzie

Un libro che raccoglie 37 filastrocche accompagnate dalle illustrazioni in bianco e nero di Francesca Cosanti. Illustrazioni che sin dalla copertina, attraverso l’immagine del cipresso che ricorre spesso nell’arco di tutto il libro, sembrano richiamare l’immortalità e quel senso di durata del tempo che Gianluca Caporaso ha inteso offrirci con i suoi componimenti.

tempo
TEMPO AL TEMPO DI GIANLUCA CAPORASO, ILLUSTRAZIONI DI FRANCESCA COSANTI, SALANI EDITORE 2021

Una raccolta di rime e versi, di parole che, come dice lo stesso Caporaso, “diventano fuochi attorno ai quali tutti possono trovare posto per sedersi. Perché la filastrocca non è solo per l’infanzia, ma è per tutte le infanzie che si manifestano ogni volta che incontrano qualcuno capace ancora di meravigliarsi”.

Una mappa temporale a beneficio di tutti, per le perlustrazioni che ognuno di noi farà d’ora in poi, ma anche un esempio che ci sproni a non combattare o vivere con supina rassegnazione il tempo, ma a dialogare con esso…trasformandolo, perchè no, in un nuovo gioco di rime e versi.

Mariapia Basile
Mariapia Basile è fondatrice di Firmino, sito specializzato sui temi dell'educazione alla lettura e della segnalazione di tutto quello che di nuovo c'è nel panorama editoriale della letteratura per l'infanzia e l'adolescenza. Avvocato e insegnante di sostegno nella scuola superiore di secondo grado, appassionata di letteratura giovanile, realizza incontri e corsi rivolti a genitori, educatori, insegnanti.